skip to Main Content
+39 346 699 8372

FILOSOFIA DEL CENTRO NATURAMENTE

LE SETTE DIVISIONI DELLE ATTUALI TECNICHE DI SALUTE GLOBALE

salute e medicina olistica

Sotto il vasto termine di medicina olistica per la salute globale, si trovano oggi centinaia di tecniche, di differenti concezioni e linguaggi, di soluzioni terapeutiche e di visioni del mondo, che necessitano di una visione unitaria e coerente. L’unico punto in comune, è il considerare l’essere umano in modo sacro, come un’unità di coscienza in cui esistono differenti piani o corpi, con un suo equilibrio psico-energetico che, se alterato, genera malattia e dolore. Oggi possiamo differenziare, all’interno della vasta concezione medica olistica, numerose forme di terapia che, pur osservando il principio olistico per cui ogni parte rappresenta ed è connessa con il tutto, si specializzano su un determinato livello.

Così abbiamo sistemi di primo livello: le terapie somatiche, che operano curando prevalentemente il corpo fisico come l’erboristeria, la dietetica, le varie tecniche di body work (lavoro sul corpo) come i massaggi, la chiropratica, l’osteopatia, la danza.

Poi abbiamo la vasta area delle terapie che operano sul secondo livello: le terapie energetiche, che curano attraverso l’energia, come l’agopuntura, l’omeopatia, la biocibernetica o bioelettronica, la bioregolazione, la chinesiologia, il tai chi, il qi gong, lo shiatzu, il rebalancing, la pranoterapia, la cromopuntura, il micromassaggio cinese e tibetano, le varie forme di riflessologia: plantare, auricolare, palmare.

massaggi
ipnosi

Sul terzo livello: le terapie emozionali, dove troviamo gli esercizi di bioenergetica, il rebirthing, l’emotional release, lo psicodramma, le tecniche catartiche, le tecniche sulla voce e il canto,

Sul quarto livello: le terapie psicologiche, dove abbiamo i sistemi di lavoro mentali e psicosomatici (la psicologia transpersonale, le tecniche di analisi bioenergetica, la gestalt, la programmazione neurolinguistica e le tecniche più psichiche come l’ipnosi, le regressioni, le visualizzazioni, le tecniche di immaginazione attiva, l’analisi del sogno.)

Sul quinto livello: le terapie spirituali, quello della salute dell’anima, tecniche di meditazione che portano al silenzio, alla pace e al vuoto interiore, unici elementi che caratterizzano questa dimensione. Alcune di queste tecniche, come la sette suoni, la chakra breathing, la dinamica e la kundalini, operano in modo veramente globale, attivando corpo, energie, emozioni e psiche fino a giungere al centro dell’essere.

Sul sesto e settimo livello, le terapie sacre, dove si cura entrando in contatto con il divino, operano solo i maestri illuminati e i grandi lama.
Ogni divisione tra livelli e medicine tuttavia è puramente formale. Ogni tecnica di fatto opera sull’intero essere nei suoi vari livelli.

spirituale

Tutto dipende dalla professionalità, dell’esperienza e dall’intenzione del terapista. L’olismo è un’esperienza interiore di unità e globalità e solo un individuo che abbia tale esperienza può praticare una medicina olistica.

benessere

la consapevolezza come chiave della guarigione

La medicina ufficiale crede che la malattia sia un puro evento casuale, meccanicamente provocato da cause batteriche, ambientali, metaboliche o genetiche, che alterano il “meccanismo biochimico” umano; non viene dato nessuno spazio alla comprensione del “significato” o “senso” della malattia.

Nella visione olistica invece è l’essere umano come “anima” ad ammalarsi, ovvero a perdere momentaneamente o cronicamente lo stato di armonia e unità con se stesso e con l’esistenza.

Nella medicina olistica quasi ogni malattia (tranne quelle provocate da cause fisiche, da traumi o da cause genetiche) viene interpretata innanzitutto come una perdita di unità di coscienza, che si manifesta come frammentazione delle energie. La malattia è inconsapevolezza dell’unità delle informazioni del proprio sistema vivente. Questo significa che le informazioni della malattia stessa non vengono conosciute dalla coscienza, restano inconsce e quindi separate, isolate all’interno del campo di informazione di quel sistema vivente.

Back To Top

Questo sito web utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento dei servizi offerti e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni on-line; può contenere link, servizi, immagini o componenti multimediali di terze parti, i quali possono generare a loro volta cookie sui quali non è possibile avere controllo; per ulteriori informazioni consulta la Privacy & Cookie Policy